forma


forma
fór·ma
s.f. FO
1. aspetto esteriore di qcs. determinato spec. dal contorno che ne delimita la superficie o il volume: forma triangolare, ellissoidale, cubica; la forma di una foglia, di una nuvola, di una bottiglia; la forma degli occhi, della bocca; spec. al pl., con riferimento al corpo umano: forme snelle, agili, goffe | spec. al pl., le parti prominenti e tondeggianti del corpo femminile: forme voluttuose, giunoniche; un abito che mette in risalto le forme
Sinonimi: configurazione, conformazione, figura, foggia | 1aspetto, complessione, corporatura.
2. figura vaga e indistinta: sogni popolati da strane forme
3. fig., apparenza, sembianza: la dea assunse la forma di un cigno
Sinonimi: sembianza.
4. tipo di struttura, modo di articolarsi di una data realtà: forma di governo repubblicana, forma di investimento, di pagamento | modo di manifestarsi o di esprimersi di qcs.: una forma approfondita di conoscenza, una forma di comportamento anomala, una forma di amore, di odio; forma benigna, forma maligna di un tumore | genere, tipo: una nuova forma d'arte, di divertimento
5. modo in cui si compie o si svolge un'azione: discutere in forma educata, trattative in forma strettamente privata
6. stile espressivo: parlare, scrivere in forma elegante, corretta, sgrammaticata
7. schema, struttura di un componimento letterario o musicale: romanzo in forma epistolare | genere artistico: analisi delle forme poetiche e musicali dell'800
8. CO l'insieme delle norme che regolano le relazioni sociali, convenienze: non badare alla forma, salvare la forma: rispettare le convenienze | rispetto delle convenienze, garbo, educazione: mancare di forma
Sinonimi: 1etichetta | creanza, educazione, galateo, 1garbo, raffinatezza.
9. CO vacua esteriorità, apparenza: badare alla forma ma non alla sostanza
Sinonimi: apparenza, facciata.
10. CO condizione psicofisica di una persona, spec. di un atleta: raggiungere una perfetta forma fisica
Sinonimi: 1stato.
11. TS filos. in Platone, essenza, causa, caratteristica intellegibile e concettuale delle cose materiali, idea | in Aristotele, principio sostanziale di ogni essere; essenza dell'essere individuale a esso immanente, inscindibile e complementare rispetto alla sua materia | in Kant, la funzione a priori del pensiero che ordina i dati immediati e particolari della conoscenza | nell'estetica, l'idea artistica che si realizza nell'opera; l'ordine, l'organizzazione degli elementi che costituiscono il contenuto dell'opera stessa | nella fenomenologia di Husserl, l'essenza, l'idea, la struttura costante e universale dell'esperienza | nel pensiero di ispirazione strutturalista, la struttura intesa come modello esplicativo dei comportamenti e degli eventi concreti
12. TS gramm. aspetto morfologico di un termine: la forma del maschile, del femminile, del singolare, del plurale, di un nome, di un aggettivo; forma attiva, passiva, riflessiva di un verbo
13. TS gramm. variante lessicale: beltade è forma arcaica e letteraria di bellezza
14. TS dir. modo in cui devono essere redatti alcuni atti o negozi affinché possano assumere rilevanza giuridica: redigere un contratto nella forma prescritta
15. TS biol. → stadio | individuo, specie animale o vegetale: forme unicellulari, forme tipiche della savana tropicale; forma melanica, che differisce dalla maggior parte degli individui della stessa specie per la colorazione scura uniforme
16. CO in senso concreto, calco, stampo, modello per imprimere o conferire una data foggia a materiali, sostanze, tessuti e sim.: una forma per scarpe; recipiente metallico usato per la preparazione di dolci, sformati e sim.: mettere il budino nella forma, cuocere la torta nella forma | TS alim. stampo rotondo e bucherellato in cui si mette il latte cagliato per farne formaggio, fascera; il pezzo di formaggio estratto da tale forma: una forma di parmigiano, di groviera | TS calz. attrezzo di legno a forma di piede usato dai calzolai per modellare, allargare o riparare le scarpe | TS artig. nella fabbricazione dei cappelli, attrezzo di legno in due pezzi smontabili corrispondenti alla cupola e alla falda, usato per modellare i tessuti | TS edil. nelle fornaci, calco per la produzione di laterizi | TS sart. specie di manichino usato dal sarto per imbastire gli abiti | TS metall. in fonderia, stampo per la colata del metallo fuso | TS tipogr. la superficie contenente gli elementi stampanti da trasferire sul supporto di stampa mediante inchiostrazione; lo strumento che serve a produrre i caratteri | TS scult. calco di gesso o di altro materiale duttile usato per riproduzione di statue in metallo: forme perse, quelle che vanno distrutte per liberare il calco, forme buone, forme a tasselli, quelle che possono essere smontate e ricomposte e che possono servire per diversi calchi | TS ceram. stampo di gesso o di metallo usato per modellare i vari manufatti | TS edil. armatura di legno che viene riempita di malta o cemento per la costruzione di un muro | TS cart. → modulo
Sinonimi: modello, stampo.
17. CO tipo di pane caratterizzato da una pezzatura a base larga e tondeggiante: una forma di pane integrale
18. TS eccl. la formula pronunciata nell'amministrare un sacramento
\
DATA: 2Є metà XIII sec.
ETIMO: dal lat. fōrma(m).
POLIREMATICHE:
a forma di: loc.prep. CO
forma canonica: loc.s.f. TS mat.
forma cistica: loc.s.f. TS zool.
forma d'onda: loc.s.f. TS fis.
forma interna: loc.s.f. TS ling.
forma mentale: loc.s.f. CO
forma normale: loc.s.f. TS mat.
forma partito: loc.s.f. TS polit.
forma perifrastica: loc.s.f. TS ling., gramm.
forma ridotta: loc.s.f. TS ling.
forma sonata: loc.s.f. TS mus.
in forma: loc.agg.inv. CO
in forma di: loc.prep. CO

Dizionario Italiano.

Look at other dictionaries:

  • Forma (Go) — Saltar a navegación, búsqueda Geta (Red) se suele considerar una buena forma. En el juego del Go, la Forma describe las cualidades en la posición sobre el tablero de un grupo de piedras. Las descripciones de las formas en el Go se centran en cómo …   Wikipedia Español

  • formă — FÓRMĂ, forme, s.f. 1. (fil.: În corelaţie cu conţinut) Categorie care desemnează structura internă şi externă a unui conţinut, modul de organizare a elementelor din care se compune un obiect sau un proces. ♢ Forme ale conştiinţei sociale = forme… …   Dicționar Român

  • forma — sustantivo femenino 1. Aspecto exterior de los cuerpos y las cosas materiales: forma triangular, forma hexagonal, forma cuadrada, formas regulares, formas irregulares. El cuello de su camisa tiene forma de pico. Esta planta tiene las hojas en… …   Diccionario Salamanca de la Lengua Española

  • forma — (Del lat. forma). 1. f. Configuración externa de algo. 2. Modo de proceder en algo. 3. Molde en que se vacía y forma algo. 4. formato. 5. Modo, manera. Forma de andar, de hablar. 6. Estilo o modo de expresar las ideas, a diferencia de …   Diccionario de la lengua española

  • forma — FORMÁ, formez, vb. I. tranz. 1. A da fiinţă şi formă unui lucru; a face. ♦ refl. A lua fiinţă, a lua naştere. 2. A educa, a creşte. 3. (Despre mai multe elemente) A alcătui, a compune. ♦ A constitui, a reprezenta. 4. A confecţiona forme de… …   Dicționar Român

  • forma — / forma/ s.f. [lat. fōrma ]. 1. a. [il modo in cui appare esteriormente un oggetto: f. circolare ] ▶◀ aspetto, figura, foggia, profilo, sagoma. ● Espressioni: fig., prendere forma [assumere concretezza: progetto che comincia a prendere f. ]… …   Enciclopedia Italiana

  • forma — statusas T sritis švietimas apibrėžtis Vidinė struktūra renginio, kuriame naudojamos įvairios priemonės, metodai ir jų būdai konkrečiam pedagoginiam tikslui pasiekti. Yra dvi pagrindinės pedagoginio proceso organizavimo formos: individualioji ir… …   Enciklopedinis edukologijos žodynas

  • Forma — (lat.), Form; in forma, in aller Form; in optĭma forma, in bester Form; pro forma, nur der Form halber; sub utrāque forma, unter beiderlei Gestalt …   Kleines Konversations-Lexikon

  • FORMA — apud Trebell. Poll. in Victoria, Cusi sunt eius nummi quorum hodieque forma exstat apud Treviros: τύπος est seu signaculum archetypum, quo nummi formantur; Βουλλωτήριον recentiores Graeci dixêre. Alibi, est nummi χαρακτὴρ, Latinis quoqueve Figura …   Hofmann J. Lexicon universale

  • forma — |ô| s. f. 1. Molde sobre o qual ou dentro do qual se coloca alguma substância fluida, que toma o feitio desse molde. 2. Peça de madeira com o feitio de um pé, que serve para sobre ela o sapateiro fazer o calçado. 3. Molde para o fabrico de… …   Dicionário da Língua Portuguesa

  • FORMA — ist: FORMA Centro Internazionale di Fotografia, ein Museum und eine Galerie für zeitgenössische Fotografie in Mailand Forma (Titularbistum), ein Titularbistum der römisch katholischen Kirche lat. forma, „Gestalt, Figur“ Die …   Deutsch Wikipedia


Share the article and excerpts

Direct link
Do a right-click on the link above
and select “Copy Link”

We are using cookies for the best presentation of our site. Continuing to use this site, you agree with this.